Il bonus mobili è stato prorogato fino al 31 dicembre 2017 ma i lavori di ristrutturazione devono essere iniziati prima..... Ecco tutti i dettagli!!!

Grazie alla legge di bilancio 2017 anche nel nuovo anno si potrà fruire del bonus mobili, la detrazione Irpef al 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) destinati ad arredare un immobile oggetto di lavori di ristrutturazione.

E’ stata prevista infatti la proroga del bonus anche per gli acquisti che verranno fatti nel corso del 2017, a patto però che l’intervento di ristrutturazione connesso sia iniziato prima e continui o meno nel 2017.

Se l’acquisto dei mobili o dei grandi elettrodomestici è avvenuto tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016, per fruire della detrazione occorre aver sostenuto le spese di ristrutturazione dal 26 giugno 2012, quindi la ristrutturazione deve essere iniziata dopo tale data.